La crisi economica e la storia delle cose

Il periodo di recessione nel quale si trova l'economia mondiale può essere,oltre che naturalmente un momento faticoso e difficile da superare per tanti lavoratori e le loro famiglie,anche lo spunto per riflettere sull'impostazione del nostro sistema economico.
E' sicuramente giusto cercare di stimolare la ripresa dei consumi come i governi di tutto il mondo stanno facendo,perchè sarebbero sempre i lavoratori a subire le conseguenze peggiori da una ulteriore diminuzione della domanda;ma è il momento anche di dare la giusta importanza alle riflessioni,come quelle espresse in questo video da Annie Leonard,sui possibili cambiamenti.
Ragionamenti che sono stati sicuramente sottovalutati o volutamente ignorati in nome dello sviluppo economico,ma senza attenzione verso le future generazioni e sarebbe giusto adesso provare a rimediare ed utilizzare messaggi come questo per educare i nostri ragazzi e per sensibilizzare chi gestisce l'economia globale sul fatto che il nostro sistema economico ha bisogno di urgenti correttivi.




Per saperne di più è possibile accedere al sito " The story of stuff " da qui

2 commenti:

Francesca Moggi ha detto...

perchè non mandi avanti anche questo blog? gli altri sono tutti molto interessanti!!

Pia ha detto...

MI sono vista tutto il video con grande interesse. È veramente illuminante! Grazie!

sottoscrivi via email

Enter your email address:

Delivered by FeedBurner

privacy

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome, che possono anche non essere pubblicati insieme al commento postato dall’utente, mentre l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e i dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog, in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per far valere tali diritti, l'Utente può rivolgersi direttamente al Titolare del Trattamento dei Dati personali all'indirizzo castellifabrizio@gmail.com.Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.L'autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti "linkati".Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via E-mail. Saranno immediatamente rimosse.Analytics Disclaimer Questo sito web utilizza Google Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google, Inc. ("Google"). Google Analytics utilizza dei "cookies", che sono file di testo che vengono depositati sul Vostro computer per consentire al sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito. Le informazioni generate dal cookie sull'utilizzo del sito web da parte Vostra (compreso il Vostro indirizzo IP) verranno trasmesse a, e depositate presso i server di Google negli Stati Uniti. Google utilizzerà queste informazioni allo scopo di tracciare e esaminare il Vostro utilizzo del sito web, compilare report sulle attività del sito web per gli operatori del sito web e fornire altri servizi relativi alle attività del sito web e all'utilizzo di Internet. Google può anche trasferire queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google. Google non assocerà il vostro indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google. Potete rifiutarvi di usare i cookies selezionando l'impostazione appropriata sul vostro browser, ma ciò potrebbe impedirvi di utilizzare tutte le funzionalità di questo sito web. Utilizzando il presente sito web, voi acconsentite al trattamento dei Vostri dati da parte di Google per le modalità e i fini sopraindicati. Adsense DisclaimerPer pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Le aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende,fai clic qui

  © Blogger templates Newspaper by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP